Neonfuck

il polo simile

That was easy!

Un pulsantone rosso tipo allarme antincendio e una scritta bianca “easy”. Me l’ha regalato/rifilato il rappresentante di articoli di cancelleria; lo lasci appoggiato sulla scrivania e ogni volta che il problema aziendale sembra irrisolvibile – tac – schiacci lì e una voce tuona “that was easy!”

Press to solve

Press to solve

Aziendalizzarsi. A chi non è capitato? Queste forme di autoconvincimento didascalico, preordinato. Come i manifesti motivazionali, quelli che sloganizzano sul lavoro di gruppo, sull’autostima, e su qualsiasi altro aspetto al fine di rendere la produzione più efficiente, le vendite più corpose, il rapporto coi colleghi più collaborativo.

Quella stronza ha cercato di fottere un po’ tutti, e io dovrei convincermi a collaborare?? “That was easy!”

Il fattorino recapita la gara d’appalto alla persona sbagliata rischiando di mandare tutti in tribunale? “That was easy!”

Hai passato il sabato mattina in pieno straordinario cercando di toglierti quel lavoro infame di data-entry e il capo non te le vuole più pagare quelle ore? “That was easy!”

Archiviato in:nerd

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Ray Tweet

Errore: Twitter non ha risposto. Aspetta qualche minuto e aggiorna la pagina.

Latest News

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: